asud'europa
Settimanale di politica, cultura ed economia

Cerca fra i titoli Frase esatta

Riciclaggio virtuoso
Anno 7 N.13 - 1 aprile 2013

IN QUESTO NUMERO:

articoli e commenti di: Matteo Alessi, Giulio Baffi, Fulvia Caprara, Claudio Carollo, Mauro Caterina, Matteo Cavallitto, Valeria Cipollone, Gemma Contin, Girolamo D’Anno, Stefano di Colli, Melania Federico, Franco Garufi, Michele Giuliano, Franco La Magna, Luca Insalaco, Salvatore Lo Iacono, Antonella Lombardi, Vito Lo Monaco, Juan Sergio Lopez, Davide Mancuso, Giuseppe Martorana, Carlo Milani, Raffella Milia, Angela Morgante, Angelo Pizzuto, Gilda Sciortino, Francesco Semprini, Nicola, Tranfaglia, Maria Tuzzo.

  • La realtà della democrazia virtuale;
  • Dall’abbigliamento alla tecnologia. In Sicilia scoppia la voglia di usato;
  • Cresce in tutta Italia il mercato del riciclo. Anche i grandi marchi si adeguano;
  • Nell’Italia della sopravvivenza la nuova moda è quella di coltivare il proprio “orticello”;
  • La sfida che attende il sindacato;
  • L'Italia vuole archiviare la fuga dei cervelli. Dall’estero arrivano 113 docenti per il Sud;
  • Bad bank, un bell’esempio;
  • Priolo, incidenza doppia dei malati di tumor. Studio Legambiente sull’area industriale;
  • Nuovi affari, vecchia mafia. Gela, le mani della criminalità sul fotovoltaico;
  • Quattro processi, tre condanne, nessun arresto;
  • Il più stretto partner di Silvio Berlusconi;
  • Fuga dalla città: i trasferimenti dalla città di Palermo ai comuni dell’area metropolitana;
  • La ricettazione in Italia;
  • “Teseo”, una rete di sostegno per il disagio psichico;
  • Il mercato delle armi non conosce crisi. E la Cina è sempre più leader;
  • La deriva dell’Ungheria e i timori dell’Europa;
  • Se i bambini usano il touch prima di penne e quaderni;
  • La mafia del fascismo e nei giornali. Due ricerche del Centro Pio La Torre;
  • Toni e Peppe Servillo due fratelli in scena;
  • Lavia-Pirandello: la classe non è acqua;
  • Figli scambiati, educazione criminale e frodi finanziarie;


Mafia sotto assedio
Anno 7 N.12 - 25 marzo 2013

IN QUESTO NUMERO:

articoli e commenti di: Nino Amadore, Giuseppe Ardizzone, Daniele Billitteri, Mario Centorrino, Pietro David, Pietro Franzone, Melania Federico, Michele Giuliano, Franco La Magna, Salvatore Lo Iacono, Antonella Lombardi, Vito Lo Monaco, Davide Mancuso, Giuseppe Martorana, Maria Elisa Milo,
Angelo Pizzuto, Erika Riggi, Giuseppe Savagnone, Gilda Sciortino, Vincenzo Scoppa, Maria Tuzzo, Giorgio Vaiana, Pietro Vento, Daniela Vuri.

  • L’Italia sarà quel che sarà il Meridione;
  • Relazione Dia: duri colpi inferti alla mafia da forze dell’ordine e reazione popolare;
  • Così la mafia si sta riorganizzando a Palermo. Solo i capi sanno i nomi dei nuovi affiliati;
  • Antonio Manganelli, una vita per lo Stato. Sfidò i mafiosi e portò in Italia Buscetta;
  • Il fatturato di Mafia Spa;
  • Forum sull’economia regionale con l’assessore Luca Bianchi;
  • Banali esercizi di stile o programmazione;
  • La carica dei mille;
  • Il dissesto della società italiana visto da Renda. Dopo Grillo, niente (o quasi) sarà come prima;
  • L’assenteismo frenato dalla paura;
  • “Olio d’oliva a prezzi stracciati? Dei falsi”. I produttori si ribellano alla contraffazione;
  • “Fà la cosa giusta!” compie dieci anni. A Milano la fiera nazionale del consumo critico;
  • La rete di solidarietà e impegno civile che sconfiggerà per sempre la mafia;
  • Con Don Ciotti nella Giornata della memoria nel ricordo delle vittime di tutte le mafie;
  • Quando esci fuori dal carcere non sei più solo. Un giudice e un ex detenuto solidali a Palermo;
  • Il “miracolo” del nuovo Papa;
  • Il g(i)usto di viaggiare nella legalità;
  • Una siciliana alla Comédie-Française di Parigi. Lina Prosa porta in scena Lampedusa Beach;
  • “moro deve morire”;
  • Il dramma di false accuse infamanti raccontato in The Hunt, il sospetto;
  • “I fidanzati”, compie 50 anni il dramma intimista di Ermanno Olmi;


Crisi in Sicilia
Anno 7 N.11 - 18 marzo 2013

IN QUESTO NUMERO:

articoli e commenti di:Giuseppe Ardizzone, Tito Boeri, Sauro Borelli, Filippo D’Arpa, Antonio Di Giovanni, Salvo Fallica, Pietro Franzone, Melania Federico, Franco Garufi, Michele Giuliano, Franco La Magna, Salvatore Lo Iacono, Antonella Lombardi, Vito Lo Monaco, Davide Mancuso, Veronica Mandalà, Giuseppe Martorana, Giusy Mercadante, Raffaella Milia, Corradino Mineo, Tommaso Nannicini, Filippo Passantino, Aldo Penna, Angelo Pizzuto, Concetto Prestifilippo, Luca Riva, Adriano Sofri, Gilda Sciortino, Alessandra Turrisi, Maria Tuzzo.

  • I tagli che non vanno fatti alla Sicilia;
  • Economia siciliana sempre più a fondo. Fondazione Res: Pil a -2.3 nello scorso anno;
  • Le priorità per il rilancio dell’economia siciliana;
  • Tra rinvii e polemiche l’Ars approva il Dpef;
  • Numeri e nuvole;
  • Enti locali, l'allarme della Corte dei conti. “Troppi debiti fuori bilancio e consulenze”;
  • Una strategia di sviluppo per il rilancio della Sicilia;
  • L’usura bancaria affonda le piccole imprese. L’Abi: mutui sospesi alle aziende in crisi;
  • La crisi aggredisce anche i laureati. Aumenta la disoccupazione qualificata;
  • Coldiretti: pranzo completo addio. Solo pasta per un italiano su tre;
  • Grillo bagnato, Grillo sfortunato;
  • Come il voto ha cambiato i partiti;
  • Ecco Bergoglio, dal tango alla fidanzatina;
  • Il papa che piace ai siciliani;
  • Michele Pennisi nuovo vescovo di Monreale. “Contrastare la mafia con la fede”;
  • Il riciclaggio in Italia;
  • L'anticorpo mancante e i virus della democrazia;
  • L'orrore della guerra negli occhi dei bambini;
  • Un fiume di legalità “invade” Firenze;
  • «Le donne? Più giuste». Andrea Camilleri parla del suo nuovo libro;
  • Nasce il marchio di qualità “Born in Sicily”;
  • Il Novecento, le noci di cocco e l’immortalità. L’anima romantica a pezzi secondo Kracht;
  • Bella e gioiosa: ipotesi di un mito risorgimentale;
  • Dal romanzo al film, la Sellerio ripropone “Solaris” di Stanislaw Lem;
  • Con varianti e belle streghe torna il regno di Oz;


La festa che non c'è
Anno 7 N.10 - 11 marzo 2013

IN QUESTO NUMERO:

articoli e commenti di: Giuseppe Ardizzone, Gemma Contin, Antonio Di Giovanni, Salvo Fallica, Melania Federico, Franco Garufi, Selene Ghisolfi, Michele Giuliano, Franco La Magna, Salvatore Lo Iacono, Antonella Lombardi, Vito Lo Monaco, Davide Mancuso, Veronica Mandalà, Gerardo Marrone, Tonia Mastrobuoni, Antonio Mazzeo, Giusy Mercadante, Raffaella Milia, Teresa Monaca, Gaia Montagna, Angela Morgante, Francesco Passarelli, Angelo Pizzuto, Riccardo Puglisi, Gilda Sciortino, Vincenzo Scrutinio, Simone Signore, Bianca Stancanelli, Camilla Tagliabue, Maria Tuzzo, Gianluigi Vernasca.

  • La crisi politica è crisi di sistema;
  • Donne che uccidono i figli;
  • Usque tandem abutere?;
  • Il San Valentino rosso sangue delle donne. Una strage che non fa sconti nel mondo;
  • Quattro cifre per denunciare i soprusi. 1522, numero verde antiviolenza sulle donne;
  • Cara mamma, il femminismo non è quello che tu speravi;
  • Comune parte civile nei processi per stalking. Atto di indirizzo di una consigliera di Canicattì;
  • La corruzione dilaga negli uffici pubblici;
  • “Più trasparenza negli investimenti”. La Federconsumatori bacchetta le banche;
  • Spostamenti di potere nel dopo-elezioni;
  • Democrazia Partecipativa e Rete;
  • Dal fascismo buono all’Alta Corte siciliana. Ormai è una gara a chi le spara più grosse;
  • Le rapine in Sicilia;
  • Ecco come si elegge un Papa 2.0;
  • Unesco alla siciliana. Le bellezze abbandonate nell’Isola;
  • In Afghanistan i droni uccidono sempre più civili;
  • “Siamo tutti in guerra” contro i partiti. In un pamphlet il manifesto di Beppe Grillo;
  • “Fimmine ribelli” nella Calabria ritratta da Lirio Abbate;
  • La “leggenda” di Pontormo. Ecco come Nigro decostruisce un mito;
  • L’algoritmo della giusta frittura. Così sparì il pollo di Newton;
  • Tra spirito e istinti nel fiordo groenlandese, il sorprendente romanzo-mondo di Leine;
  • L’arte del corallo, piccoli capolavori in mostra a Catania e Trapani;
  • Damiano Damiani, il regista che rivelò Sciascia al cinema;
  • Sinistra sognata, Pinocchio e gangster;


Botto elettorale
Anno 7 N.9 - 4 marzo 2013

IN QUESTO NUMERO:

articoli e commenti di: Giovanni Abbagnato, Giuseppe Ardizzone, Dario Carnevale, Melania Federico, Benedetto Fontana, Pietro Franzone, Franco Garufi, Umberto Ginestra, Michele Giuliano, Silvia Iacono, Emanuele Imperiali, Luca Insalaco, Franco La Magna, Antonio La Spina, Salvatore Lo Iacono, Antonella Lombardi, Vito Lo Monaco, Davide Mancuso, Veronica Mandalà, Eliana Marino, Silvana Mazzocchi, Giusy Mercadante, Raffaella Milia, Maria Elisa Milo, Filippo Passantino, Angelo Pizzuto, Gilda Sciortino, Fabio Sindici, Gian Antonio Stella, Connie Transirico, Maria Tuzzo, Olivier Voisin.

  • La forza di un governo antimafia;
  • Elezioni 2013: perdono tutti, vince Grillo. Pd maggioranza alla Camera, caos al Senato;
  • Gli eletti siciliani nelle file del centrosinistra. Tra vecchie conoscenze e giovani novità;
  • Le facce più deluse dei risultati elettorali. Crollo di Di Pietro, delusione Casini;
  • Nulla sarà come prima;
  • Il neo Parlamento è il più giovane della storia Repubblicana e si tinge di rosa;
  • Dal nucleare alla satira sui socialisti di Craxi. Le battaglie di Beppe prima di diventare guru;
  • Uscirne “a sinistra”, si può?;
  • Le analogie con il voto del 1994;
  • Per un governo di minoranza;
  • Confindustria boccia i partiti. "Così l'Italia va in bancarotta";
  • Sociale e beni pubblici al Sud. Boom dei bandi per i giovani;
  • Quando la contraffazione diventa normalità;
  • Il vescovo Mogavero ai giovani: "Non abbiamo paura della mafia";
  • Corte dei Conti contraddittoria sulla maggiorazione della base pensionabile;
  • Rapine nelle regioni italiane;
  • Più scuola, meno mafia, il nuovo Ansa Legalità. Il ministro Profumo: da diffondere tra i giovani;
  • Sms solidale: restituiamo l’infanzia ai bambini;
  • Lo strazio del Sud Sudan;
  • “Virtual Stage Against Violence”: come educare i giovani ai media;
  • La rivolta delle spose comprate nell’India senza più ragazze;
  • Abbadessa, un melodramma siciliano dell’800. “Storia di passioni, a cominciare dalla musica;
  • "Caffè d'orzo, latte di mandorla e seltz". Savona svela la Palermo che nessuno ricorda;
  • Quando la lettura diviene la voce dell’anima;
  • L'ultima lettera di Olivier, ucciso in Siria. Al buio in trincea, fotografo per vivere;
  • A 93 anni ha infiammato le piazze e le menti. Hessel, il padre degli “indignati” se ne va;
  • Tripoli, bel suol d’amore?;
  • Compro oro, ecco Palermo in tempo di crisi. Dissacrante Saccardi a Palazzo Sant’Elia;
  • "L'ultima trovata", libro collettivo su Elio Petri;
  • “Fill the Void”: il peso del dolore;
  • La fine di Bin Laden, Re selvaggio l’infelice Anna, falchetti e circhi;


TRENT'ANNI DI MARCIA ANTIMAFIA
Anno 7 N.8 - 25 febbraio 2013

IN QUESTO NUMERO:

articoli e commenti di: Giovanni Avanti, Vito Lo Monaco, Franco Nicastro, Vittorio Panno, Cosimo Scordato, Michele Stabile, Bianca Stancanelli

  • In cammino sulla strada della legalità;
  • La marcia della società civile;
  • Un fronte comune contro la mafia;
  • Il risveglio delle coscienze;
  • Dalla stagione dei silenzi alla lotta di liberazione;
  • Il triangolo della riscossa;
  • La riscossa passa dal Forum provinciale dei giovani;


Ludopatie
Anno 7 N.7 - 18 febbraio 2013

IN QUESTO NUMERO:

articoli e commenti di: Giovanni Abbagnato, Giuseppe Ardizzone, Daniele Billitteri, Dario Cirrincione, Melania Federico, Antonella Filippi, Franco Garufi, Michele Giuliano, Franco La Magna, Rosanna Lampugnani, Valentino Larcinese, Salvatore Lo Iacono, Antonella Lombardi, Vito Lo Monaco, Davide Mancuso, Tommaso Nannicini, Nicola Pierri, Angelo Pizzuto, Luca Riva, Simone Sarti, Gilda Sciortino, Moris Triventi, Maria Tuzzo, Davidia Zucchelli.

  • Un voto per l’Etica della Politica;
  • Senza soldi ma malati di gioco d’azzardo. La crisi accende l’illusione di denaro facile;
  • Bingo, lotterie, videopoker, slot machines. Nell’Isola andati in fumo un miliardo e mezzo;
  • L’iniquità di una “tassa volontaria”;
  • Le linee di frattura sul budget europeo;
  • Bilancio Ue: tagli più limitati ma nuove regole. Cosa cambia per l’agricoltura del Mezzogiorno;
  • Il Commissario Ue al Mercato Interno, Barnier: “Investimenti e crescita al centro del bilancio”;
  • Programmazione Fondi Ue per la Coesione Territoriale;
  • Chi sono i candidati al Parlamento;
  • Dimezzare il Parlamento? No, meglio gli stipendi;
  • Quella marcia dei diecimila tra Casteldaccia e Bagheria;
  • Cina, la lenta marcia delle riforme;
  • No Muos: una battaglia per la vità e la libertà;
  • Al via 'Giovani e web' progetto per capire. I pericoli della rete e i nuovi reati on line;
  • Cyber-bullismo, mamme sentinelle in Sicilia. Sei su dieci controllano i figli su Facebook;
  • "Le speranze nate libere" di Ina Modica. In un libro le storie di riscatto dalla mafia;
  • Una meravigliosa creatura in riva all’oceano. L’enigma dell’amore secondo J.M. Tohline;
  • Sperduti nel buio e nel mito;
  • La Baronessa di Carini tra cinema e tv. Amore e morte nella Sicilia del 1500;


Mai finire l'opera
Anno 7 N.6 - 11 febbraio 2013

IN QUESTO NUMERO:

articoli e commenti di: Federica Angeli, Giuseppe Ardizzone, Vincenzo Borruso, Dario Carnevale, Mario Centorrino, Alessandro Dal Lago, Pietro David, Salvo Fallica, Melania Federico, Antonella Filippi, Umberto Ginestra, Michele Giuliano, Franco La Magna, Diego Lana, Salvatore Lo Iacono, Antonella Lombardi, Vito Lo Monaco, Davide Mancuso, Raffaella Milia, Maria Elisa Milo, Gaia Montagna, Filippo Passantino, Angelo Pizzuto, Gilda Sciortino, Maria Tuzzo, Ino Vizzini.

  • Contro la mafia nel triangolo della morte;
  • Crollano gli appalti pubblici in Sicilia. Soltanto 610 gare bandite in tutto il 2012;
  • Il Belpaese delle incompiute;
  • Scarpinato Procuratore Generale di Palermo. Plauso unanime: protagonista lotta alla mafia;
  • Il Parlamento della XV legislatura ai raggiX. Presentato il rapporto Camere Aperte 2013;
  • La mortalità materna, un problema anche siciliano;
  • Banche e sistema delle imprese;
  • Quando le nostre banche erano locali;
  • Crimini e misfatti: lacrisi liincentiva;
  • La Corte dei Conti vede la ripresa lontana: troppo fisco e corruzione frenano l’economia;
  • Pistoia, forum sulla Legalità nel nome di Pio LaTorre;
  • In ricordo di Giovanni Neglia;
  • In fuga perenne dalla propria vita. Soli e dimenticati i testimoni di giustizia;
  • L'università che ci meritiamo;
  • Rapine in Italia;
  • “Cuore di bimbi”, basta un solo sms per salvare 310 bambini da malattie cardiache;
  • Nel libro “L'Italia quaggiù”. Storie di donne contro la Ndrangheta;
  • L’altare per lamadre e lavoce degli antenati. Il Portogallo ritrovato di Rentes de Carvalho;
  • Quaderni dal carcere scomparsi o mai esistiti? Battaglia tra studiosi su Antonio Gramsci;
  • Camilleri, ecco la Fondazione. In restauro la casa donata dallo scrittore;
  • La fame rende famelici;
  • Il Carnevale nel cinema: una festa della verità;
  • Il fascino e il mistero dell’arte e dell’amore ne “L’ultima offerta” di Giuseppe Tornatore;


I dubbi della Giustizia
Anno 7 N.5 - 4 febbraio 2013

IN QUESTO NUMERO:

articoli e commenti di: Letizia Barbera, Luca Bianchi, Dario Carnevale, Antonella Filippi, Giuseppe Giulietti, Luca Insalaco, Franco La Magna, Salvatore Lo Iacono, Vito Lo Monaco, Davide Mancuso, Giuseppe Martorana, Pietro Manzini, Raffaella Milia, Gaia Montagna, Chiara Mussida, Franco Nicastro, Filippo Passantino, Francesco Pastore, Naomi Petta, Angelo Pizzuto, Gaetano Savatteri, Gilda Sciortino, Maria Tuzzo, Pietro Vento.

  • La politica divisa dall’antimafia;
  • Carenze d’organico e gradi di giudizio infiniti. I malesseri della giustizia siciliana;
  • Palermo, in aumento i procedimenti penali. Il procuratore Oliveri: “disarmante lentezza”;
  • Catania, sezioni sovraccariche di lavoro. Crescono del 92% le bancarotte fraudolente;
  • Caltanissetta, l’allarme di Scarpinato: “Pericoloso welfare mafioso”;
  • Messina, in aumento i reati mafiosi. Il procuratore Fazio: riformare la giustizia;
  • Ora è braccio di ferro tra la Sicilia e Bruxelles. In bilico investimenti per un miliardo di euro;
  • Report Sicilia: record negativi nel decennio. Nel 2012 Pil al -3%, previsto -1,4% nel 2013;
  • Mezzogiorno: i problemi oltre la crisi;
  • Se la legalità diventasse un business;
  • Furti nelle province siciliane;
  • Tanti misteri di mafia in una tomba di Corleone. Resti di un boss nella bara di Beniamino Verro;
  • La scelta di Cameron;
  • “U cuntu”, storie di vita, cultura e legalità. Un luogo in cui raccontare i “cunti” di mafia;
  • Bufalino, l’uomo che aveva letto tutti i libri. Così fece morire Giufà, il 6 maggio 1906;
  • Martel, la “terza via” del racconto della Shoah: né testimonianza né fiction, ma allegoria;
  • Salvatore Giuliano tra mito e realtà;
  • Il Belpaese nell’area grigia dell’informazione. L’8 febbraio “portiamo l’Italia in Europa”;
  • AcquaFuoco nella pittura sacra di Tiziana Viola Massa;
  • Ballare per credere;
  • Vite precarie, dal lavoro ai sentimenti. Scimeca lancia il giovane regista Calvaruso;
  • Un santo nero, artisti pensionati e gorilla;


I malesseri della Sanità
Anno 7 N.4 - 28 gennaio 2013

IN QUESTO NUMERO:

articoli e commenti di: Giuseppe Ardizzone, Vincenzo Borruso, Dario Carnevale, Dario Cirrincione, Salvo Fallica, Melania Federico, Benedetto Fontana, Pietro Franzone, Gaetano Gatì, Tano Gullo, Michele Giuliano, Franco La Magna, Salvatore Lo Iacono, Vito Lo Monaco, Davide Mancuso, Antonio Mazzeo, Raffaella Milia, Teresa Monaca, Gaia Montagna, Filippo Passantino, Angelo Pizzuto, Gilda Sciortino, Marino Severini, Maria Tuzzo.

  • Sviluppo nella legalità, l’impegno della politica;
  • Debiti, ritardi, anomalie e buchi di bilancio. L’universo drammatico della sanità siciliana;
  • Perché la metà dei parti cesarei in Italia è ingiustificata?;
  • Abbandono scolastico: Sicilia sotto la media nazionale e lontana dall’obiettivo europeo;
  • Dopo appena 2 mesi dal via della legislatura si moltiplicano i cambi di casacca all’Ars;
  • La carica dei 1400 candidati. Lo strano bipolarismo all’italiana;
  • Ad un mese dalle elezioni nazionali. Forum al Centro La Torre tra i capilista;
  • Lo Bello: “Prioritaria la lotta per la legalità. Corruzione, occorre potenziare le norme”;
  • “Cosa Nostra in grave crisi ma pericolosa”. Relazione della Direzione Nazionale Antimafia;
  • Cuneo fiscali, aiuti alle start up, minori accise. Ecco il pacchetto di aiuti per le imprese;
  • Bianchi fiducioso sulla ripresa, ma dal 2014. La Confcommercio vede nero: baratro vicino;
  • Le proposte di Confindustria e il piano di lavoro della Cgil;
  • Palermo, minacce di morte al pastore valdese “colpevole” di salvare le ragazze dalla tratta;
  • Sicurezza informatica: attenti ai truffatori;
  • Furti nelle regioni italiane;
  • Olimpiadi della legalità in memoria di Alfano e Francese;
  • Mafia-Stato la trattativa continua ora;
  • I falsi amori di Salvatore Giuliano;
  • Vittime di violenza, maltrattamenti, stalking. Agrigento, apre il Centro Antiviolenza Donne;
  • La Sicilia ricorda lo scrittore Consolo. A un anno dalla sua scomparsa;
  • Per Massimo Castri, piccolo grande uomo del teatro italiano;
  • Quando la musica combatte la mafia;
  • 20 sigarette, le denunce del testimone;
  • Weekend da re, western-pulp senior movie e cani resuscitati;


asud'europa
Assessorato Beni Culturali
MIUR
Iscriversi al Centro Pio La Torre
Progetto educativo antimafia
News en
Europe 4 all
Amoru
Europe 4 all
Donaci il 5x1000
RASSEGNA VIDEO
24 Febbraio 2020 | Commenti (0) | Parti video 1

20 Febbraio 2020 | Commenti (0) | Parti video 9

« Video precedenti

ISCRIVITI ALLA MAILINGLIST
Nome
Cognome
Email
Codice antispam KGS2A
Vuoi ricevere "asud'europa"?
 
I dati personali e l'indirizzo di posta elettronica forniti verranno trattati secondo il d.lgs. n. 196/2003 dal Codice Civile sulla tutela dei dati personali
Archivio digitale Pio La Torre
La Marcia di Pio
Memoria fotografica