Rubrica

Tre pillole e un placebo

C’è una parte dell’Italia, il Sud, che (almeno fin ora) è meno colpita dall’epidemia di Covid19. Ma che sarà molto più devastata dal virus economico.

Calogero Massimo Cammalleri

Carceri italiane, la cura che può sanare un sistema malato da tempo

I provvedimenti dell’amministrazione penitenziaria per far fronte all’emergenza sanitaria di questi giorni hanno scatenato rivolte in molti istituti. La situazione mette a nudo problematiche antiche che richiedono soluzioni urgenti

Simone Lonati

Solo una forte comunità sociale può sconfiggere paura e male

La gravità della pandemia ha sconvolto abitudini sociali consolidate ma ha sollecitato anche tanta generosità, solidarietà umana e grande senso di responsabilità civica

Vito Lo Monaco

Le parole utilizzate dai media contro la pandemia



I mille volti (con una sola anima) di Max Von Sydow

Fra gli attori prediletti di Ingmar Bergman, è stato uno degli interpreti più originali, inconfondibili, di innata aristocrazia espressiva avuti in dono dagli schermi, dai set del secondo novecento

Angelo Pizzuto

L'Antimafia: ambienti politici dietro gli omicidi di Scaglione e De Mauro

Resi noti gli atti della polizia giudiziaria di Palermo datati 1971 dove è possibile leggere analisi del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa e di Boris Giuliano sugli omicidi eccellenti che inquinarono quegli anni


Anche Pirandello va in quarantena con Roberto Herlitzka

Al Teatro Basilica di Roma l'Enrico IV di Antonio Calenda in scena il tema della follia che ossessionava lo scrittore agrigentino. Mirabile operazione di sintesi e filologica aderenza

Angelo Pizzuto

Rinnega sé stessa l’Europa che si chiude davanti ai profughi

Di fronte alla crisi dei migranti sul confine greco la Ue torna a subire i ricatti di Erdogan. Ma soprattutto adotta un approccio non lontano da quello propugnato dai partiti nazional-populisti e xenofobi

Maurizio Ambrosini

La difficile vita delle donne in Sicilia, vittime consapevoli

Tre femminicidi in due giorni a gennaio hanno fatto volare le statistiche dimostrando che le donne continuano ad essere vittime di violenza come ai tempi del «delitto d’onore» o anche peggio. «Capillare, diffusa sistemica, persistente: la violenza di genere c'è sempre stata», ha spiegato la sociologa Alessandra Dino aprendo la videoconferenza del Centro Pio La Torre che conclude il programma di didattica antimafia nelle oltre 110 scuole aderenti in tutta Italia. I lavori sono stati seguiti in streaming da docenti e studenti a causa delle limitazioni imposte in questi giorni, spiega il presidente del Centro, Vito Lo Monaco, alla ripresa delle lezioni i ragazzi avranno a disposizione il video per commentarlo in classe. A intervenire anche il magistrato Mirella Agliastro e Liliana Pitarresi, responsabile del progetto antiviolenza Amorù.

Antonella Lombardi

L'informazione al tempo del Coronavirus, cosa non ha funzionato

L'Italia non ha saputo fare tesoro di una ricerca di tredici anni fa dell'istituto Affari internazionali sulla gestione dell'emergenza: si parlava di strategie antipanico per gestire un coronavirus che aveva fatto quasi 800 morti in Cina...

Pino Scorciapino

I ritardi della Sicilia, non tutte le colpe sono romane

E' sbagliato tentare di scaricare sui governi nazionali tutti i guai dell'Isola. Una stanca rimasticatura di vecchie tesi che avevano una loro nobile funzione quando andava di moda la teoria riparazionistica

Franco Garufi

Il Gattopardo in sala, il cinema celebra la nascita di un capolavoro

Un successo da dieci milioni di copie, solo dopo la morte del suo autore, e il film di Luchino Visconti, altro capolavoro del cinema italiano, nel film documentario di Luigi Falorni


asud'europa
Assessorato Beni Culturali
MIUR
Iscriversi al Centro Pio La Torre
Progetto educativo antimafia
News en
Europe 4 all
Amoru
Europe 4 all
Donaci il 5x1000
RASSEGNA VIDEO
24 Febbraio 2020 | Commenti (0) | Parti video 1

20 Febbraio 2020 | Commenti (0) | Parti video 9

« Video precedenti

ISCRIVITI ALLA MAILINGLIST
Nome
Cognome
Email
Codice antispam CTN0N
Vuoi ricevere "asud'europa"?
 
I dati personali e l'indirizzo di posta elettronica forniti verranno trattati secondo il d.lgs. n. 196/2003 dal Codice Civile sulla tutela dei dati personali
Archivio digitale Pio La Torre
La Marcia di Pio
Memoria fotografica